Adunata Rimini 2020: “Pronti per altri 100 anniIl sito dell'adunata di Rimini 2020

Giorno del Ricordo 2020

Celebrato lunedì 10 febbraio 2020, il Giorno del Ricordo, dedicata alla memoria della tragedia degli Italiani e di tutte le vittime delle Foibe, dell’esodo dalle loro terre degli Istriani, Fiumani e Dalmati nel secondo dopoguerra e della complessa vicenda del confine orientale, introdotta dalla Legge n.92 del 30 marzo 2004.

La cerimonia si è svolta presso i giardini intitolati ai “Martiri delle foibe istriane” in via Sant’Antonio ad Albate. Alle 9.30 la manifestazione si è aperta con l’alzabandiera, seguito dal saluto delle autorità, dalla preghiera dell’esule e dalla deposizione di una corona alla lapide che ricorda i Martiri.
Presenti i rappresentanti del comitato provinciale dell’Associazione Nazionale Venezia-Giulia e Dalmazia e, come sempre, molte insegne di Associazioni d’Arma, compreso il Vessillo della nostra sezione e numerosi gagliardetti di gruppi alpini.

Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco di Como Mario Landriscina con gli assessori Alessandra Bolduri, Adriano Caldara, Francesco Pettigano, la presidente del consiglio comunale Anna Veronelli, il delegato della Provincia Federico Bassani, il prefetto Ignazio Coccia e il questore Giuseppe De Angelis.
Presenti anche numerose autorità militari e Don Luigi Savoldelli, parroco di Albate,  che ha impartito la benedizione alla lapide che ricordi i Martiri.

Come da diversi anni il nostro gruppo ha dato un aiuto all’organizzazione della celebrazione. L’Associazione Nazionale Venezia-Giulia e Dalmazia, nella persona del suo Presidente Luigi Perini, ha onorato il nostro gruppo donando,  da parte di alcuni alunni della Scuola Marconi di Albate, un Tricolore nelle mani dell’Alpino Angelo Navoni, Tricolore che verrà issato in occasione della giornata del 2 Giugno 2020, Festa della Repubblica nella piazza del Tricolore.

A breve le foto della cerimonia